Loading

Il meglio della blogosfera lean #59

Questa settimana vediamo i migliori articoli dal 15/10/2010 fino al 21/10/2010:

  • Effective Listening dal blog A Lean Journey di Tim McMahon: Indicazioni su come diventare degli ottimi ascoltatori… (traduzione automatica)
  • The 3 M’s of Inelegance dal blog OPEN Forum di Matthew E. May: Le 3 M dell’ineleganza: muda, muri, mura… 😉 (traduzione automatica)
  • Lean Gone Lego – There must be a better way dal blog A Lean Journey di Tim McMahon: Divertente animazione del prima e dopo il lean realizzata con i Lego… (traduzione automatica)
  • The “Lean Group” Syndrome dal blog Lean Six Sigma Academy di Ron Pereira: Avete dei consulenti che entrano nella vostra azienda e iniziano a risolvere i problemi di flusso senza parlare con le persone? Avete designato un gruppo interno che fa la stessa cosa? Allora leggetevi questo articolo e iniziate a pensare… (traduzione automatica)
  • Callisto on creativity dal blog Kallokain di Henrik Martensson: Come affrontare i problemi in maniera creativa… (traduzione automatica)
  • The button can push itself: Tools mastery vs. Concept mastery dal blog My Flexible Pencil di David Kasprzak: Premere un bottone senza conoscere il perché è un assurdo. Bisogna conoscere i concetti che stanno dietro a quel bottone e come essi funzionano, come fare il processo manualmente, e poi applicare uno strumento che ci velocizza il lavoro… (traduzione automatica)
  • Inspired by Shingo Again dal blog Got Boondoggle? di Mike Wroblewski: Non andare a vedere, bisogna andare a osservare con lo scopo di vedere i problemi! (traduzione automatica)

Questo sarebbe tutto per questa settimana, ci sentiamo sabato prossimo!

Autore

Ciao, sono Dragan Bosnjak e sono qui per guidarti nella scoperta del mondo di lean thinking!

1 commento… add one

Lascia un commento